Rendiconto vita III

21 agosto.
Oggi, iniziano le mie “ferie”. E’ la prima volta che nella mia vita vado in ferie.
Agli inizi, lavoravo 12 mesi all’anno, sia con la mia famiglia che con Dario (di vacanze non se ne parlava); poi, quando abbiamo iniziato a tirare il fiato, cioè ad avere un po’ di utili, fermavamo la compagnia in aprile-maggio affinché Dario potesse scrivere la nuova commedia da mettere in scena, iniziavamo le prove in agosto e debuttavamo a settembre al teatro Odeon di Milano, per anni e anni abbiamo iniziato la nostra stagione lì. Poi via in giro per l’Italia: dal nord al sud.
Com’è che solo ora posso raccogliere i pensieri e cercare di fare il bilancio dei miei tre mesi in Senato?
Posso darvene un’idea solo elencandovi il lavoro svolto e tutto ciò che ho fatto, da quando sono arrivata a Roma ad oggi 29 luglio, giorno di chiusura Senato per pausa estiva.
Che galoppata!!! Se ce la faccio vi racconto anche come ho passato l’estate: la più orribile della mia vita… meglio dire, faticosamente orribile!