lettera per ILMIONOMEèNESSUNO...

Buongiorno! E’ arrivato il momento di scambiare quattro chiacchiere con lei, come fossimo amici.
Non tutto quello che le dirò, le farà piacere. Ma, a volte un po’ di sincerità può servire a far riflettere sui propri comportamenti… e chissà, magari a uno viene anche la tentazione di provare a mutare atteggiamento…
Ho sempre avuto una grande tensione verso il mio prossimo, bello o brutto che sia.

Partiamo? Viaaaa!

Una domanda signor "nessuno" (che pseudonimo banale ha scelto, mi scusi… l’ha colpita tanto Ulisse?) com’è che lei riesce a vedere tutto in negativo?
Ma che brutta vita deve avere! Se l’è fatta da solo, o qualcuno le ha dato una mano?
Nulla le va bene. Nulla e nessuno!
E dà dei punti a GRILLO e a questo e a quello… nessuno conosce i problemi come lei… Tutti sono incompetenti... E’ un gran sputar sentenze.
Tutti fregano, tutti sono furbi…
Io vado alle terme “SPESATA” (ci vado da quando sono stata investita da una macchina nel 77 e i conti me li sono sempre pagati di tasca mia. Non ho portaborse addetti al blog né ad altro, ce la caviamo Carlotta e la sottoscritta. (A proposito di Carlotta: le HO FATTO UN CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO… Deluso eh?)

Non ho in testa €. e $ come lei: dello stipendio che mensilmente mi passa lo stato (che è inferiore al cachet che percepivo per un solo spettacolo… Accidenti, sono proprio fortunata!! Certamente penserà che non mi merito tanto… pazienza!) non ho ancora speso un euro (se non per l’appartamentino che sono stata costretta ad affittare a Roma più acqua-luce-gas-riscaldamento) e al momento opportuno saprò cosa farne… Non tema, non spenderò quei denari in profumi, balocchi e Maldive.

Qualche altra notizia che possa darle un po’ di fiducia nella vita?
Mi pago la bolletta del cellulare, uso il telefono dell’ufficio solo per problemi di lavoro… e vado via via spegnendo tutte le luci che trovo sul mio cammino.
Così faccio a casa mia, così in senato.

Una cattiva notizia? Sono una persona onesta.

A lei credo che questa mia onestà alla fine rompa il gioco pessimistico che la tiene in vita.
Lei, sotto sotto, si esalta all'idea che ci siano tanti farbacchioni… finge di disprezzarli invece credo li ammiri… ci va pazzo!
Vorrebbe essere al posto loro?
Lei, NON PIACE A NESSUNO DEI bloggari.
Peccato!
Questa antipatia che lei suscita nella gente, non le dispiace?
A me sì.
Per lei.
È bello sa, quando le persone si affiatano tra di loro… nascono amicizie, sì, anche sul blog.
La sento arido, infelice e SOLO.
Deluso dalla vita… Forse il lavoro che fa non la soddisfa?
L’unico suo sfogo sono i blog dai quali viene regolarmente cacciato. E anche questo mi dispiace. Forse non piacciono i suoi scritti, a volte un po' sbrodolosi... confusi e lapidari.

Comunque sia, continui pure a occupare il mio spazio.
La ospito volentieri.
Chissà che il frequentarci non la migliori un po’.

Buon anno, signor “nessuno”… spero che il 2007 le porti un po’ di fiducia nel suo prossimo.
C’è in giro della gran brava gente generosa, sa… forse non abbondanti come i mascalzoni, ma ci sono!

Suvvia… sorrida… farà contento chi le sta attorno. Si alleni… all’inizio farà un po’ di fatica, ma col tempo sarà un piacere anche per lei. Mi creda.

Ma ha qualcuno attorno a sé?

Molti auguri sinceri e di cuore, per un futuro che spero lucente, brillante, felice e …. positivo!
Un abbraccio con simpatia.
franca rame

Ps. Si domanderà il perché di questa lettera e del "parlare di me" che ho fatto:
1) per evitarle altre gaffes rispetto al mio comportamento da senatrice.
2) Per comunicarle un po’ della mia generosità. Sì, senza presunzione lo dico: sono una persona generosa… in tutti i sensi, ma soprattutto di sentimenti... che sono quelli che, a volte, costano di più.
E parlo molto seriamente.
Senza rancore.

Commenti

Stavo per scrivere un commento all'ennesimo macigno del suddetto dal titolo un po' evocativo: Oh che bel che xe andar sorà il camel..BAAAASTAAAAAAA!!!!!!
ma hai già espresso tutto come meglio si poteva. Aggiungere altro storpia..

www.maxbazzana.it
www.orchestrazione.it

Sono stato fortemente tentato di non risponderLe, ma con una Signora non me la sono sentita. Mi chiede notizie sulla mia vita? E' legittimo: provi a chiederle a: Enzo Bianco, i "colleghi" de "La Sicilia", Scassagnini...Le diranno che non mi conoscono :)) Di mio Le aggiungo che proprio in questi giorni ho perso la TERZA Causa con Telecom con condanna alle spese. Perché? E' stato postato nel Blog di Grillo, nel post sugli "Spiati".Quanto al Lavoro, sono tra i fortunati. Con la famiglia? Fortunatissimo, quanto al nucleo familiare stretto. Sopraggiunte questioni divisorie, ho "perso" il resto della famiglia. Il resto è in questa Bacheca ed in altre, comprese le domande alla quali Lei non ha ritenuto di rispondere. Compreso il primo post in questo Blog, che Lei ha ignorato, salvo a "rispondere", quando è stata punzecchiata. Per il resto, mi piace "creare", forse troppo, ma lo so e cerco di curarlo."Armando Dupaal" Le piace di più? questo era stato scelto, prima dell'estromissione.Di mio Padre ho parlato anche troppo.

Ci è. Armando non ti leggerò mai più e penso faranno altrettanto gli altri. Buona vita solitaria.

www.maxbazzana.it
www.orchestrazione.it

Cara Franca, vedendola a teatro e poi anche in delle videocassette e in dei dvd pensai che fosse-e lo è- una grandissima artista, quando seppi un pò di più della sua vita pensai che fosse- e lo è-una donna forte e veramente speciale, quando la vidi di persona ad alcatraz, anche fuori da un contesto di spettacolo, pensai ancora che lei fosse (ed è) una bellissima persona che emana un alone di luce pazzesco e contagioso. Tutto ciò per farle capire che chi sta qui è abbastanza informato sulla sua persona e certo non può farsi influenzare da quello che uno sconosciuto scrive sul suo conto.Mi riesce difficile farle delle critiche ,ma ora gliene farò una:ha dato troppa importanza a questo tizio. Questo è peggio di un bambino che rompe tutto per attirare l'attenzione. Non si devono mettere le cose di valore alla sua altezza. Quando strilla senza motivo bisogna ingorarlo o dargli un pò d'amore .Dare amore a questo tizio, anche finto, è proprio difficile (almeno per me)e poi spero che lo trovi fuori di qui, così avrà meno tempo per scrivere cose inutili. Ignorarlo invece si può fare. Che lei gli abbia dedicato un intero post mi sembra veramente troppo, non se lo merita. Ma alla fine anche lei è umana... :-)

CARA, CARISSIMA, MERAVIGLIOSA DONNA FRANCA,sempre e comunque nel nome la natura.Tu sei Franca lui nessuno o Armando o... chi lo sa. Certo, da parte tua, scrivere una risposta a questo signore proprio oggi è straordinariamente commovente.Tu tenti davvero di cambiare le persone, in te c'è tenerezza, calore e preoccupazione sincera, con solo un briciolo di sana ironia che aiuta gli intelligenti,e se armando nessuno non l'ha colta e proprio un ectoplasma.Stavo per spegnere il pc ma poi ho detto" diamo un occhiatina a FRanca",sono contenta di averlo fatto. A proposito, ho letto i tuoi diari, grazie per le preziose informazioni, sopratutto per quella sugli accordi per l'acquisto di 1 miliardo di dollari di armi USA, ma perchè simili notizie non inondano le tv? Franca Di gannaro una mamma preoccupata.PS a proposito oltre allo stesso nome siamo entrambe del cancro questo mi fa sentire molto molto bene.

Ho potuto leggere con stupore che la Sig.ra Rame ha risposto personalmente al Sig.Nessuno. La risposta sembrava più che altro una seduta terapeutica d'analisi psicologica. E si capisce, visto che l'individuo in questione desta curiosità soprattutto su quel versante che sui contenuti polemici che spesso esterna sul blog. Quando, giorni addietro, mi lamentavo della presenza di postati dai toni goliardico-reazionari (pessima ironia,anzi sfottò) tendenti a deprimere gli slanci generosi che ognuno di noi, col proprio bagaglio culturale, porta alla causa, mi riferivo soprattutto al Sig Nessuno. E bene fa la Sig.ra Rame a non censurarlo, anche se io glielo proponevo. Daltronde penso che in fondo il vero dialogo consista essenzialmente nel confrontarsi con chi non sente e vede le cose simili alle mie. Alla fine si ricava molto: "Diverse opinioni, tolleranza nell'ascoltare ed apprendere, disimparare a sentirsi unici depositari di verità, ecc".
Voltando pagina ricordi, se può, di scrivermi/ci una sua opinione riguardo all'eventuale modifica della Legge Elettorale, e sull'annoso Conflitto d'Interessi. Grazie per lo spazio offertomi.
Cordiali saluti,
Giuliano Marcia.

L'Italia assumerà una iniziativa formale in sede Onu per una moratoria globale sulla pena di morte. Dopo l'esecuzione di Saddam Hussein e lo sciopero della fame di Marco Pannella - forte del nuovo ruolo nel Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, dove siede come membro non permanente per i prossimi due anni - Roma prende l'iniziativa per fermare le esecuzioni in tutto il mondo.

Il Presidente del Consiglio, Romano Prodi, e il Governo "si impegnano ad avviare le procedure formali - coinvolgendo in primis i paesi già sottoscrittori della dichiarazione di dicembre - perché questa Assemblea Generale delle Nazioni Unite metta all'ordine del giorno la questione della moratoria universale sulla pena di morte", si legge in una nota di palazzo Chigi.

Già ieri era stata netta la condanna contro la pena di morte sia da parte del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che dello stesso Romano Prodi. In un messaggio indirizzato al Pontefice in occasione della Giornata Mondiale della Pace, il capo dello Stato aveva sottolineato come l'Italia sia impegnata "contro la pena di morte e la proliferazione nucleare e delle armi di distruzione di massa". "In questo momento si sta discutendo della pena di morte, io vorrei rassicurare i radicali e tutti coloro che ne hanno fatto un impegno più specifico, sul fatto che il governo non si limita a biasimare ma nel Consiglio di sicurezza agirà perché la condanna della pena di morte diventi comune e operativa in tutti i paesi del mondo. E' un impegno difficile ma ci si riuscirà", aveva aggiunto Prodi.

Carissima Senatrice,
Le ho inviato delle mail.
Cordialmente.Bruna.

"La Sicilia" online aveva aperto un Forum sulla Finanziaria Regionale (in corso di approvazione), ma com'era previdibile, il Forum aveva preso una brutta piega per il compare di... Consulenze & Affari Scassagnini Umberto: Closed.
Postato un pezzo (ripostato anche qui) è ancora in quella bacheca dedicata al calcio. Poco fa è apparsa una replica della "Redazione" (che ha fatto schizzare in alto il post, che si avviava malinconicamente verso la fine della bacheca) con la quale la "Redazione" ricorda di rispettare l'IT, ma senza possibilità di replica all' "Avvertimento". Qualcuno ha dovuto aprire altro tema con la domanda: "Se non si rispetta l'IT, che succede?".
E' vitale per la Città E NON SOLO dare un colpo di maglio al connubio nefasto Stampa-Partiti.Anche il PC può essere funzionale, se usato bene.

La Redazione ricorda di rispettare l'IT ? Ti puoi spiegare meglio, grazie

la pace ancora date retta a questo? Se fate così vi contagia nelle sue elucubrazioni mentali inconcludenti e, lasciatemelo dire, un pò malate. Sta male di un male che non si può curare,perchè quando scrive non si capisce niente, è inutile che ci perdi del tempo. Io ho già detto e lo ripeto: bisogna ignorarlo. Mio nonno diceva : "non toccare la merda, che la merda sporca" riferito a persone che per lui erano merda. E aveva ragione. Mia nonna diceva "nun t'ha mettere cu'i' peggio i tia, mettiti coi megghi' i tia e appizzicci i spisi". Saggezza popolare mai fu smentita.

Cara Franca,
che dirti ..in questo mondo virtuale ci sono certi personaggi a dir poco eclettici.
Pensa che nel blog di Sabina c'era un "EX BUDDISTA" di destra da oltre 30 anni,il quale oltre ad attaccare Sabina,affermava che questo è un governo di bastardi,tralasciando ogni giudizio critico su quello precedente(hihihihahaha),un altro,anche lui dal nome fittizzio,che non trova niente di meglio che mostrare tutto il suo odio verso le diversità e i bolscevichi evidenziando una sua presunta intelligenza al di fuori del comune e una superiorità della razza da fare impallidire... Seedorf(non me ne voglia il buon Clarence).
Ridicolo,pensiamo invece alle cose serie.
Se vogliamo postare argomenti anche non interessanti facciamolo pure,ma non dimentichiamo mai l'educazione nel rispodere,mai!
Avrei voluto scriverti di ben altre cose molto più legate alle risoluzione dei quesiti ai quali la politica dovrebbe dare immediate risposte ma,tutto sommato avremo modo di farlo in futuro.
Un augurio di buon anno a te e famiglia.
Valfredo

Avevo postato un augurio per tutti...su tanti blog (è vietato?)
NOI BAMBINI CHE SPERIAMO ( per il nuovo anno..)
Noi speriamo che sia un anno migliore
che tutti gli uomini riscoprano l’amore.
Noi speriamo che i potenti della terra
decidano di finire la guerra.
Noi speriamo che la buona volontà
possa essere il progetto dell’umanità.
Noi speriamo che la fine della povertà
sia l’impegno assoluto di chi governerà.
Noi speriamo che la morte e le sofferenze
siano macigni su tutte le coscienze.
Noi speriamo che l’odio, l’avidità e l’arroganza
si trasformino in pace, generosità e tolleranza.
Noi speriamo che la speranza non sia più tradita
che questo grande sogno sia trasformato in VITA!!!
Noi speriamo che la forza di un bambino
possa cambiare di ogni uomo il suo destino.
Noi speriamo che su ogni viso
possa tornare la luce di un sorriso.
Noi bambini del mondo…

Ecco le risposte di un certo arraffab (?)
1)poesia plagio?
... e' uguale a quella che avevi postato sugli handicappati.
Mi spiace proprio averl lodato quella poesia allora, davanti ad uno cosi' bassamente strumentale.
Si chiamano cliquet ma se preferisci chiama il mio cinismo cosi' iniziamo il nuovo anno FANCENDO FINTA DI NON CAPIRE DI COSA SI PARLI.
.
E' schifoso quello che fai e il fatto che nessuno te lo faccia notare mi comporta anche una accusa di cinismo scommetto.
By Arraffab at Mar, 2007-01-02 09:17 |

Ti rispondo anche se non lo meriti..Arraffa...b...
Complimenti, sei unico quando si tratta di insulti.Hai un vocabolario un pò ristretto, però.
Se volessi controbattere, e non lo voglio, ti supererei di sicuro.
Intanto non ti permetto di toccare argomenti che toccano me profondamente.
Io l'ho vissuto e lo vivo quotidianamente il dramma della disabilità ed in maniera così disperante e così arrabbiata che tu nemmeno immagini! E sai perchè? Perchè questo dramma (non la disabilità in sè, ma tutto ciò che essa comporta nella nostra società e la sofferenza ad essa inevitabilmente collegata)lo vive la mia bambina, da quando è nata, 11 anni fa.
E che ne sai tu della disabilità, di cosa significa lottare a morsi e con dolore anche per i più elementari diritti?
Che ne sai cosa significa guardare la propria bambina e sperare che tutti la guardino con lo stesso amore o con almeno uno sguardo di cosiddetta normalità, perchè lei non debba ulteriormente soffrire?, Che ne sai della speranza, vera, che qualcosa cambi, che dopo di noi,quando la sua famiglia non ci sarà più, ci possa essere una vita degna di essere vissuta, per lei? Allora, saccente opinionista e tuttologo di un blog libero fino a quando ho letto i tuoi ultimi epiteti a me indirizzati...vergognati!.
Non lo frequenterò più, era questo che volevi...bene, congratulati con te stesso e continua a parlarti addosso.
Mi dispiace per Sabina ma...forse qualcuno l'avviserà.
Ritengo di poter scrivere quello che mi pare, anche se a te non piace, perchè non è a te che mi rivolgo.
Io posto le mie pseudopoesie che cominciano tutte con NOI, da quando Klingo sul blog di Franca Rame ha cominciato...e molti abbiamo continuato..con NOI..cosa che tu non sai.Informati, fatti un giro, ogni tanto, o ti si annoderanno ancor più le anse cerebrali.
Handicappato sarai tu, nel senso che ti manca davvero qualcosa: sensibilità, rispetto per gli altri e dignità personale quando prima di scrivere non pensi a quello che partorirai...
Addio, mi dispiace per Sabina, ma mi restano comunque altri blog come quello di Franca Rame, di Klingo, di Marco Travaglio.. a proposito, a loro la mia poesia è piaciuta e me lo hanno fatto anche sapere...ipocrisia, non credo.
Credo, invece, che l'ipocrita sia tu...che dopo aver lodato la mia sui disabili ritratti tutto.
Mi chiedo, come ultima domanda, prima di andare, ma sei un blogger, un moderatore malpagato/frustrato o semplicemente un meschino rompic......????
Bruna
By Brunac at Mar, 2007-01-02 17:01

E ARRAFFAB continua:
io insulto? MA COME TU PERMETTI
MA A CHI DOVE?
SAI CHE VUOL DIRE INSULTARE?
TU CHIAMI INSULTI FARE ACCUSE?
RISPONDI AL POST CHE HO SCRITTO INVECE CHE A QUELLO CHE CERCHI.
Dire che scrivi fregnacce NON e' insultare: a che gioco giochi quando non capisci la differenza tra fare UNA poesia o usare un pattern? Il tuo approccio al blog e' INDUSTRIALE, propini avanzi da altri blog, copi e incolli, MAI RISPONDI MA SOLO TI SFOGHI.
.
E io critico.
E tu mi accusi che insulto.
.
ANCHE NELL'ACCUSARMI DI INSULTARE USI UN PATTER, MOLTO KOMUNISTA POI.
Che tu lo sia o no, non lo sto affermando.
.
BRAVA, HAI COSTRUITO IL TUO NEMICO DAVANTI A CUI FARE LA VITTIMA.
.
E voi BESTIE, zitti eh?
Salvo urlare "LOTTIAMO" quando invece questi trucchi li usa uno che si chiama Berlusconi, esempio.
BESTIE SILENTI, manco accorgervi che sono le stesse cose: sta tipa qua NON HA DETTO UNA PAROLA SUI RAPITORI (pero' paradossalmente ha scritto che ne ha abbondantemente parlato... MA VOI BESTIE SENZA MEMORIA STORICA COSA LEGGETE A FARE, al vomere!). E magari qualcuno dice che non dovrei rispondere, gia', permettere che questa qua SPARI FALSITA' nonostante i post siano qui... assurdo... accusare SAPENDO DI BLUFFARE... questo e' il Pulcinella italiano!
E' una captatio benevolentiae, ma l'ho gia' scritto che prendere questa parte RENDE CINICI.
E ALLORA GRAZIE, BESTIE LURIDE, DEL VOSTRO SILENZIO.
Ricordatevelo, quando vi erigete a persone impegnate.
.
ORA, SE VUOI RISPONDERE A... Q U E S T O POST, OK. Non cominciare a delirare di insulti che NON ho fatto.

By Arraffab at Mar, 2007-01-02 19:10

Lei onesta Signora Rame?
Ho letto "Cuori Neri" di Luca Telese, sinceramente dopo aver letto i numerosi atti di infamia di cui si è resa protagonista con il suo "soccorso rosso" (primo fra tutti il vile sciacallaggio sulla morte di Carlo Falvella, ma anche i fumetti di suo figlio sui fatti di Primavalle, ecc.ecc.)al suo posto non mi sentirei troppo la coscienza pulita......
E mi stupisco ancora di più quando sento uno come Di Pietro parlare di lei come persona adatta a coprire il ruolo di Presidente della Repubblica.....
Ce l'avete tanto con chi commette reati finanziari ma non vi vergognate nemmeno un po' di aver difeso a vostro tempo facendo pressioni anche al Presidente della Repubblica affinché intervenisse per graziare infami assassini quali Lollo & Co?